Esplora contenuti correlati

BORSE DI STUDIO AGLI ORFANI DEI CRIMINI DOMESTICI E DI REATI DI GENERE E ALLE FAMIGLIE AFFIDATARIE

8 Giugno 2021

Ai sensi del Decreto 21 maggio 2020 n.71, il Ministero dell’ Interno  rende noto  che dal 1 giugno 2021 al 28 febbraio 2022 è possibile presentare istanza alla Prefettura della provincia di residenza per ottenere l’erogazione della borsa di studio per gli anni 2020-2021.

Possono fare domanda gli orfani dei crimini domestici e di reati di genere e loro famiglie affidatarie, frequentanti scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Per gli studenti universitari, oltre il certificato di iscrizione occorre anche la produzione di un attestazione inerente il superamento di almeno un terzo degli esami prescritti annualmente con esito positivo. Inoltre all’istanza occorre allegare la documentazione relativa ai procedimenti penali in corso o definiti in relazione al delitto (sentenze, decreti) e la dichiarazione resa ai sensi del d.P.R  28 dicembre 2000 n. 455 che il richiedente è orfano per crimini domestici ai sensi dell’articolo 2 del decreto 21 maggio 2020, n.71. Per gli istanti maggiorenni, inoltre, occorre allegare documentazione attestante la non autosuffucienza economica.

La domanda va presentata presso la Prefettura di Roma.

Info: Area I Quater- Ordine e Sicurezza Pubblica e Tutela della Legalità

via IV novembre, n 119/A – 00187 Roma

PEC: estorsione.usura.prefrm@pec.interno.it

Condividi: