Esplora contenuti correlati

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE MEDIANTE CONVENZIONE DEL SERVIZIO “SPORTELLO UDA – UFFICIO DIRITTI ANIMALI”

4 Luglio 2021

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE MEDIANTE CONVENZIONE DEL SERVIZIO “SPORTELLO UDA – UFFICIO DIRITTI ANIMALI”  

Scadenza per la presentazione delle offerte:  12 luglio 2021

Il Comune di Formello, nel riconoscere il valore sociale del ruolo svolto dai soggetti del “Terzo settore”, intende affidare il servizio di promozione della cultura del benessere e dei diritti degli animali, dello sportello UDA – Ufficio Diritti Animali, affidandone la gestione attraverso una procedura ad evidenza pubblica.

In esecuzione della Deliberazione della Giunta Comunale n. 70 del 30.06.2021 e della determinazione dirigenziale n. 126 del 30.06.2021, Reg. Gen. 877/2021, con il presente avviso pubblico il Comune di Formello intende individuare un’associazione, un’organizzazione di volontariato o un ente senza scopo di lucro, operante nell’ambito oggetto dell’avviso, a cui affidare il servizio de quo.

Il fine perseguito con il presente avviso è:

·   promuovere lo sviluppo di progetti dell’associazionismo;

·   favorire e promuovere la cultura del benessere animale e la corretta relazione uomo-animale.

La collaborazione tra l’Ente e l’Associazione sarà formalizzata attraverso una Convenzione che prevede il corrispettivo annuo a favore dell’associazione aggiudicataria pari a € 6.000,00 (oneri fiscali e previdenziali inclusi).

Requisiti di partecipazione:

 

Requisiti di ordine generale:

– Possesso dei requisiti di carattere generale di cui all’art. 80 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.;

– potranno partecipare esclusivamente associazioni, organizzazioni di volontariato o enti senza scopo di lucro che abbiano per finalità la protezione degli animali o il loro benessere e che operano da almeno un anno alla data di scadenza del termine di pubblicazione del presente avviso pubblico.

Requisiti tecnici ed economici:

L’associazione, l’organizzazione o l’ente, pena l’esclusione dalla procedura, dovrà allegare rendiconto di esercizio relativo all’anno precedente o, qualora trattasi di organizzazione recentemente costituitasi, una previsione di bilancio approvata dall’assemblea dei soci. In alternativa, occorre corredare l’istanza con una relazione esplicativa dell’attività svolta nell’ultimo anno.Tale relazione è comunque obbligatoria a pena di esclusione.

L’associazione/organizzazione/ente deve essere in possesso di organizzazione e volontari/personale idonei a garantire lo svolgimento delle attività oggetto di Convenzione.

Prima di attivare il servizio l’associazione dovrà comunicare all’ufficio comunale competente i nominativi degli incaricati che opereranno quali volontari presso gli uffici. Analoga comunicazione dovrà essere effettuata nel corso della gestione per ulteriori incarichi o revoche.

Ai sensi dell’art. 18 del D. Lgs. 117/17 l’associazione/organizzazione/ente che si avvale di volontari deve assicurarli contro gli infortuni e le malattie connessi allo svolgimento delle attività di volontariato, nonché per la responsabilità civile presso terzi.

1.      MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 

Le associazioni interessate dovranno far pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 12.07.2021 l’istanza di partecipazione e la proposta progettuale.

L’Avviso completo e gli allegati sono disponibili di seguito:

·   Avviso pubblico

·   Modello di istanza

·   Schema di Convenzione

·   Informativa privacy

Allegati

File Dimensione del file
pdf Avviso-UDA (1) 363 KB
pdf Modello-istanza 16 KB
pdf Schema-Convenzione 20 KB
pdf Informativa-privacy 17 KB
Condividi: